Auguri per le festività e comunicazione per i clienti
17 dicembre 2018
Mantenimento dei figli: è reato l’omesso pagamento dell’assegno di mantenimento dei figli avuti fuori del matrimonio
10 gennaio 2019
Mostra tutti

Guida in stato di ebrezza: presupposto per lavori di pubblica utilità

Recentemente, a fine anno 2018 la Corte di Cassazione Sezione Prima, ha affermato che ai fini della sostituzione della pena detentiva e pecuniaria con quella del lavoro di pubblica utilità ai sensi dell’art. 189, comma 9-bis, del d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (codice della strada), è sufficiente la mancata opposizione da parte dell’imputato, non essendo necessaria la sua espressa adesione, la quale, tuttavia, qualora sia comunque manifestata con atto scritto, può provenire anche dal difensore privo di procura speciale (Corte di Cassazione, sentenza n. 58485 del 2018).

stati di ebrezza avvocato per codice della strada a Pistoia

Scarica in pdf in la sentenza della Cassazione n. 58485 della Corte di Cassazione del 28.12.2018: sentenza Cassazione n. 58485 del 2028

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>