L’assegno di mantenimento erogato dal marito può essere ridotto se la moglie vive in un immobile di sua proprietà
13 dicembre 2016
ALCOLTEST: è necessario informare il conducente della facoltà di farsi assistere da un avvocato anche in caso di rifiuto all’etilometro
17 dicembre 2016
Mostra tutti

Il Garante della Privacy nega il diritto all’oblio nei casi giudiziari gravi

Non si può invocare il diritto all’oblio per vicende giudiziarie di particolare gravità e il cui iter processuale si è concluso da poco tempo. In questi casi prevale l’interesse pubblico a conoscere le notizie. diritto-oblioCon questa motivazione, il Garante privacy ha dichiarato infondata la richiesta di deindicizzazione di alcuni articoli presentata da un ex consigliere comunale coinvolto in un’indagine per corruzione e truffa  (fonte:  il Garante per la protezione dei dati personali).

Link del Garante della Privacy  relativo al provvedimento in epigrafe con doc. web. numero 5690378: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/5690378

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>